giovedì 3 gennaio 2013

Guida su come risparmiare energia elettrica

Introduzione:

Ridurre le nostre bollette domestiche è possibile adottando dei comportamenti e opportuni accorgimenti che ci consentano di eliminare sprechi, contribuendo così anche alla salvaguardia del nostro ambiente.
In questa guida illustrerò alcuni consigli utili per risparmiare ed avere una bolletta più leggera.

Consigli  utili al risparmio:

  1. Per tagliare i costi dell'energia elettrica è fondamentale adottare dei comportamenti corretti, eliminando gli sprechi dovuti alla nostra distrazione. Spegnere la luce quando non serve, o spegnere la spia di accensione del televisore o del computer sono suggerimenti scontati e banali, ma purtroppo non vengono applicati da gran parte delle persone. Per facilitare questo noioso compito il consiglio è quello di utilizzare una multi-presa comunemente chiamata "ciabatta" con interruttore in modo da scollegare con un unico gesto 3-4 apparecchi elettronici contemporaneamente.
  2. Utilizzare lampadine a basso consumo di buona fabbricazione certificate in classe A eliminando soprattutto quelle a filamento o alogene. Le lampadine a basso consumo garantiscono oltre la stessa luminosità anche una maggiore durata, risparmiando così oltre che sulla bolletta anche sui costi di manutenzione.
  3. D'estate non abusare dell'aria condizionata cercando di utilizzarla con orari fissi e con erogazione non eccessive in modo di avere una temperatura costante e non esagerata.
  4. Ci accortezze che posso essere adottate per aumentare la luminosità degli ambienti: ad esempio utilizzando colori chiari per la pittura delle pareti o utilizzare un lampadario centrale con una sola lampadina, può aiutare molto in certe stanze.
  5. Se devi acquistare elettrodomestici come frigorifero, televisore, aspirapolvere, etc. cerca di comprare quelli che hanno come classe di risparmio energetico A o A+ : sono più costosi all'inizio ma nel corso degli anni avrai un  grande vantaggio con  risparmio economico nella bolletta, sopratutto in un paese come l'Italia dove il costo dell'energia è mediamente alto.
  6. Pulisci regolarmente con uno straccio il condensatore del frigorifero dalla polvere e non stipare eccessivamente gli alimenti al suo interno perché altrimenti ti faranno consumare più energia a causa della grossa quantità di materia da tenere "fresca".
Questi accorgimenti, se applicati ogni giorno e con costanza, potranno farti risparmiare fino ad un 20%/30%  sulla bolletta della corrente elettrica, che tradotto in euro può diventare una cifra non indifferente.

A presto!