giovedì 8 maggio 2014

Come montare un controtelaio di una porta

Se sei un amante del fai da te e vuoi risparmiare le spese  per il montaggio di un contro-telaio di una porta , allora se leggerai questa guida ti aiuterò ad eseguire in modo veloce e corretto il lavoro.

Attrezzatura :

  • Cazzuola dimensioni 18 cm
  • Secchio in plastica 
    Controtelaio in legno
  • Segoncino per legna
  • livella rettangolare da 60 cm

Materiale:

  • Malta per murare
  • Cemento a pronta presa
  • Contro-telaio in legno

Esecuzione del lavoro 

Il contro-telaio il legno lo puoi realizzare anche da solo, ma ti consiglio di acquistarlo già predisposto per il montaggio , perché è molto più semplice e veloce per posizionarlo e di poca spesa .
  1. Prima di tutto devi capire le dimensioni della porta che vuoi inserire sulla parete in laterizio e cemento, facciamo un esempio ,su una porta da 80 cm in larghezza per 210 in altezza , lascia una vuoto di  90 cm in larghezza e 215cm in altezza a pavimento finito , dove andrai inserire il contro-telaio in legno,  per il posizionamento della porta.
  2. Costituito da due pareti in legno verticali di larghezza 10,5 cm e di spessore 2,3cm e un traverso in alto orizzontale delle stesse caratteristiche , ci sono in commercio dei contro-telai che hanno dei  fori già predisposti in base alla misura che vuoi ottenere per facilitare il montaggio, in questo caso lo posizioni sul numero 80 cm.
  3. A questo punto incomincia ad assemblare il tutto e con poche azioni vedrai che il tuo contro-telaio è pronto per essere inserito nel foro.
  4. Una volta costituito il contro-telaio devi tagliare con l'aiuto del segoncino a legna la parte eccedente alla parete esterna.
  5. Esternamente  le pareti di legno hanno delle profili zingati chiamati proprio zanche che hanno la funzione di ancorare il legno alla parete .Infatti vengono inserite nella parete, costituita da blocchi in laterizio forati, facendo su quest'ultimi dei tagli di spessore circa 2-3 cm nel punto in cui  vengono inserite le zanche , tagli non più lunghi della superficie della zanca. .
  6. Ora posiziona il contro-telaio cercando di inserire le zanche nella parete e livella il tutto sia in verticale che in orizzontale , facendo attenzione all'altezza del pavimento finito . (comprensivo della pavimento piastrellato.
  7. Prendi la malta per  murare oppure se ti è più comodo il cemento a pronta presa ,  misceli con acqua e servendoti  di una cazzuola  inserisci il prodotto nelle fessure dove ci sono le zanche , in modo tale da fermare il contro-telaio .
  8. Ora non ti resta che riempire con la malta gli  spazi vuoti tra l'architrave e il legno sopra e tra la pareti e il legno di fianco.

Stai attento a non spostare il contro-telaio altrimenti devi ricominciare dall'inizio il lavoro

Grazie di avermi seguito a presto . Andrea Cappannelli.

Soluzioni utili: