martedì 8 aprile 2014

Come coibentare una caldaia a gas all'esterno

Se hai una caldaia posizionata esternamente alla casa e vuoi coibentarla termicamente per paura del ghiaccio allora in questa guida troverai tutte le informazioni  possibili per eseguire il lavoro.



Accessori:


Può capitare nei periodi invernali ,con temperature sotto lo zero, le tubazioni posizionate all'esterno di un'abitazione per esempio sopra un terrazzo si gelino provocando l'ostruzione dell'acqua.
E' importante quindi , riuscire a isolare termicamente la caldaia e tutto il suo sistema idraulico usando semplicemente dei pannelli di polistirene estruso, i quali garantiscono una buona efficienza termica grazie al loro elevato potere isolante.
Caldaia a gas
Tali pannelli si trovano normalmente  in commercio in rivenditori di materiale edile con diversi spessori e formati sono ottimi isolanti termici impermeabili all'acqua ma permeabili al vapore.
Ti consiglio di usare spessori non inferiore ai 3-4 cm per avere delle buone prestazioni termiche.

Esecuzione del lavoro:

  1. Prima di tutto con l'aiuto di un metro occorre prendere le misure della caldaia per poter prendere i pannelli e tagliarli in base alla sue dimensioni .
  2. Ora con l'aiuto di un silicone poliuretanico o di un collante specifico per pannelli di polistirene, incomincia a incollare i pannelli alla caldaia su tutta la sua superficie , spalmando il collante in più punti  o creando delle strisce uniformi lungo la superficie.
  3. Se non ti piace il colore dei pannelli li puoi sempre colorare utilizzando dei smalti idonei .
  4. E' importante lasciare libera l'entrata dell'aria che alimenta la combustione della caldaia realizzando un foro nel pannello.
  5. Puoi isolare termicamente i tubi dell'acqua utilizzando dei tubi isolante elastometrico .

Per qualsiasi chiarimento non esitate a contattarmi . Grazie di avermi seguito a presto Andrea Cappannelli

  Notizie utili :