mercoledì 19 dicembre 2012

Corretto utilizzo del frigorifero

Introduzione

Utilizzare correttamente il frigorifero è uno dei accorgimenti da tenere in considerazione in casa  per risparmiare energia elettrica ed avere un alleggerimento economico in bolletta.
In questa guida ti illustrerò alcuni suggerimenti sul suo corretto utilizzo.

Consigli utili:

  1. L'Unione Europea ha introdotto una normativa nella quale gli elettrodomestici si classificano in base alla loro classe di efficienza energetica dove al loro consumo corrisponde un valore che ne identifica la classe di appartenenza evidenziata nella tabella qui sotto riportata
    Classe Consumo annuo
    A < 300 kWh
    B 300 - 400 kWh
    C 400 - 560 kWh
    D 563 - 625 kWh
    E 625 - 688 kWh
    F 688 - 781 kWh
    G > 781 kWh
     
  2. Quindi quando si acquista un frigorifero ti consiglio uno di classe A come minimo, perché è vero che hanno un costo economico alto all'inizio della spesa che però lo potrai recuperare grazie ad una spesa minore nella bolletta della corrente elettrica nei successivi anni.
  3. Scegli un frigorifero "no frost" dotati di un ventilatore, per far circolare l'aria tra i vani in modo da congelare il più rapidamente possibile.
  4. Tieni lo sportello aperto meno tempo possibile .
  5. Posizionalo lontano da fonti di calore, quindi da forno, termosifoni o da finestre poste al sole.
  6. Il cibo al suo interno devono essere confezionati in piccole porzioni in modo che il loro congelamento sia più rapido.
  7. Comprare un frigorifero in base alle reali proprie esigenze, infatti viene utilizzato tutto l'anno e acquistarne uno più grande ci comporta una spesa maggiore rispetto al suo concreto impiego.
  8. Sostituire tempestivamente le guarnizioni danneggiate.
  9. Tenere al suo interno ciò che occorre realmente al nostro fabbisogno giornaliero e non riempirlo.
  10. Sbrinare il frigorifero e pulire le serpentine dalla polvere almeno una volta ogni 3 mesi.
 A presto!